19 giugno 2024

La Migliore Replica di IWC Big Pilot’s Watch Calendario Perpetuo in verde

I modelli Big Pilot’s Calendario Perpetuo, che si collocano al vertice della storica collezione di orologi per piloti di IWC, non offrono solo uno dei movimenti più avanzati del marchio. I Big Pilot’s Watch Calendario Perpetuo sono disponibili in acciaio, ceramica bianca, blu o nera e nel Ceratanium nero di proprietà del marchio; è anche possibile averne uno in oro con tourbillon. Oltre ai cronografi Big Pilot, i Calendari Perpetui rappresentano anche alcuni degli orologi più grandi di IWC. Quest’anno, il marchio ha ampliato le opzioni in acciaio per il Calendario Perpetuo con un nuovissimo quadrante verde, un colore che rimane di tendenza e che IWC replica sta spingendo con forza in tutto il suo catalogo.

Non si può sfuggire all’enormità dell’orologio replica IWC Big Pilot’s Watch Calendario Perpetuo. Con i suoi 46,2 mm di diametro e 15,4 mm di spessore, l’orologio replica domina qualsiasi polso. Ma il contesto è importante. Questo orologio non è grande perché il marchio non è riuscito a rimpicciolirlo (il Portugieser Calendario Perpetuo da 44 mm utilizza lo stesso movimento e IWC offre anche modelli da 40 e 42 mm con movimento a 3 registri per il calendario perpetuo). Questo è il Big Pilot’s. La sua ragion d’essere è quella di essere enorme. La collezione Big Pilot’s, che affonda le sue radici negli storici orologi Flieger, realizzati per i veri piloti, si basa sulle dimensioni gigantesche richieste dagli aviatori di un tempo. Quando lo si porta al polso, si riconosce lo stile del Big Pilot – l’enorme corona, la finitura quasi interamente spazzolata, la cassa a forma di lastra – e lo spazio di cui dispone il quadrante, e tutto ciò sembra semplicemente bello e gestibile. È grande con uno scopo, e questo scopo sembra giustificare le sue dimensioni.

Può sembrare strano, ma uno dei punti forti del Big Pilot’s Perpetual in verde è il cinturino in caucciù coordinato. I cinturini in caucciù rosso e blu che accompagnavano il Pilot Chronograph IWC replica di Mercedes-AMG Petronas sono tra i miei preferiti, e sembra che ogni caucciù IWC sia estremamente confortevole. Questo fa una grande differenza in un orologio come il Calendario Perpetuo, e rende le dimensioni ancora più maneggevoli rispetto alle anse curve. È interessante notare che la versione con quadrante blu dell’orologio è dotata di un cinturino in pelle marrone con la stessa rivettatura in stile pilota, ma non è disponibile su un caucciù blu. L’hardware del cinturino è eccezionale. La fibbia deployante è sicura e facile da aprire e chiudere e il sistema EasX-Change, di proprietà del marchio, è uno dei miei preferiti nel settore. A differenza di molti altri marchi, IWC non costringe l’utente ad accettare il suo ecosistema di cinturini. Il meccanismo EasX-Change si aggancia semplicemente a una normale barra a molla (che però deve essere dello spessore giusto) e il gioco è fatto. Ciò significa che si può mettere qualsiasi cinturino si voglia su questo orologio IWC replica, e si può indossare il cinturino con qualsiasi altro orologio replica.

L’indicazione della riserva di carica condivide intelligentemente un sottoregistro con la lancetta della data, mentre la lancetta dei secondi scorre accanto a quella del giorno della settimana. Per ovviare a eventuali confusioni, il display interno è indicato da una lancetta luminescente in stile pilota, mentre quello esterno è tracciato da una lancetta rossa; a ore 9, una lancetta rossa indica anche il mese. Tutti i contatori presentano scanalature radiali lungo il perimetro, ma i punti di forza del quadrante sono la doppia indicazione delle fasi lunari alle 12, che mostrano le fasi lunari in entrambi gli emisferi (ecco a cosa servono i piccoli piani), e l’indicazione dell’anno completo alle 7:30. L’anno completo è così raro nei calendari perpetui che qui diventa speciale. Ammetto anche che trovo che gli indicatori degli anni bisestili siano forse le indicazioni più inutili tra quelle comunemente incluse in un calendario perpetuo. Lo scopo di avere un calendario perpetuo è di non doversi preoccupare se si tratta di un anno bisestile o meno: perché dovrei vederlo?

Il IWC Big Pilot’s Watch Perpetual Calendar replica è animato dal calibro automatico in-house 52615 di IWC. Con una riserva di carica di 7 giorni a 28.800 giri al minuto, il movimento è adatto alla realtà di un orologio con calendario perpetuo. A dire il vero, questo è uno dei pochi casi in cui una lunga riserva di carica fa davvero la differenza, offrendo un po’ di ammortizzazione tra un’usura e l’altra, anche se probabilmente sarebbe meglio tenerlo su un caricatore. Detto questo, da un rapido esame della cassa non si trovano pulsanti incassati o correttori aggiuntivi, perché il movimento è programmato e sincronizzato in fabbrica. Ciò significa che basta far avanzare la data con la corona e tutto il resto andrà di pari passo. Si tratta di una soluzione ingegnosa rispetto alla laboriosa operazione di regolazione di altri calendari perpetui.