28 giugno 2022

Revisione Della Replica Breitling Super Chronomat B01 44 con Modulo UTC

Con il Super Chronomat, Breitling fa rivivere un modello degli anni ’80, incluso un braccialetto a rulli con modulo GMT integrato. Facciamo un test pratico in questa funzione dai nostri archivi.

Breitling Super Chronomat B01 44 Replica

Quando si tratta di orologi replica meccanici che sono stati introdotti negli anni ’80, non molti modelli sono ancora ricordati oggi. Ma il Chronomat di Breitling è uno dei più memorabili. Con i cursori avvitati in cima alla sua lunetta, una corona semicircolare e un caratteristico braccialetto a rulli con modulo GMT integrato opzionale, si armonizzava con lo spirito dei tempi e allo stesso tempo si distingueva dalla massa.

La replica Chronomat è sopravvissuta a Breitling come una linea di imitazioni di orologi, ma sono stati adattati visivamente per stare al passo con il cambiamento dello spirito del tempo. La manifattura ha ripreso molte caratteristiche del design originale con la prima del Chronomat rivisto nel 2020. Breitling ha seguito l’esempio nel 2021 con la prima del Super Chronomat da 44 mm, il nostro orologio di prova, che resuscita anche il piccolo orologio al quarzo GMT nel braccialetto. Piuttosto che sem plicemente resuscitare un cronografo storico, la replica Breitling lo ha adattato e aggiornato per il presente, coltivando così uno stile che il capo del marchio Georges Kern ama chiamare “retro moderno”. Ciò è particolarmente evidente nello stile più sorprendente della cassa, nella moderna lunetta in ceramica nera e nel design senza tempo del quadrante.

“Retro Moderno”

La cassa in acciaio abbandona completamente la rotondità del design originale degli anni ’80. Ha una finitura satinata con bordi lucidi lucidi e una protezione della corona fissata, che, come la cassa, mostra anche linee profilate e superfici alternate opache e lucide. La corona scanalata ei pulsanti richiamano l’originale e la corona di carica è leggermente bombata. Due nuovi dettagli: i pulsanti del cronografo sono avvitati e sono in parte realizzati in ceramica nera. Questo stesso materiale high-tech antigraffio viene utilizzato per la scala calibrata della lunetta girevole e per gli intarsi nei cursori della lunetta. Per il resto, la lunetta girevole e il caratteristico bracciale sono le due caratteristiche che più chiaramente rimandano al modello originale. Il riferimento storico è ulteriormente confermato da 12 caratteristiche viti non incassate lungo il bordo della lunetta e quattro cursori attaccati in cima alla lunetta per segnare 0, 15, 30 e 45 minuti.

Breitling Super Chronomat B01 44 Replica
Con un diametro di 44 mm e un modulo GMT nel bracciale, la replica Super Chronomat è una presenza imponente al tuo polso. Il famoso calibro 01 di manifattura Breitling è visibile attraverso una lastra di zaffiro nel fondello.

Come sui modelli originali, i due indicatori per 15 e 45 possono essere scambiati per creare una scala di conto alla rovescia. Per inciso, i bordi dei cursori sono meno nitidi rispetto al passato. La lunetta può essere ruotata in una sola direzione, quindi questo orologio da pilota è adatto anche per i subacquei, soprattutto perché la sua cassa robusta resiste alla pressione fino a una profondità di 200 metri. L’indice zero sulla lunetta si illumina al buio, così come i numeri 15, 30 e 45: queste pratiche caratteristiche migliorano la leggibilità notturna.

Il design del quadrante conserva gli indici delle ore a bastone in stile anni ’80 e le punte acuminate delle lancette, mentre il rehaut rimane fedele all’originale con la sua scala tachimetrica e la calibrazione dei centesimi. Le lancette e gli indici ora hanno superfici lucide più grandi per un aspetto più elegante. I contatori sono evidenziati in argento e parzialmente decorati con scanalature concentriche. La lancetta dei secondi trascorsi sembra piuttosto sportiva grazie al suo colore rosso. Sfortunatamente, le piccole lancette argentate non contrastano molto nettamente con lo sfondo argentato dei contatori, il che rende questi piccoli indicatori alquanto difficili da leggere, anche se il materiale luminoso sulle lancette ne migliora la leggibilità al buio. La replica Breitling ha integrato in modo simmetrico e discreto il datario nel contatore delle ore trascorse al 6. Il modulo GMT non è particolarmente grande, ma è abbastanza grande da poter essere letto abbastanza bene di giorno e di notte. Anche la piastra di supporto trapezoidale del modulo e le calibrazioni di 5 minuti sulla scala lungo l’ampia lunetta ricordano il modello originale.

Bracciale a Rulli

Il bracciale rouleaux è il più grande omaggio al modello storico. Il braccialetto è giustamente chiamato perché rouleaux è la parola francese per “rulli”. Un attento esame scopre che ogni anello del braccialetto è costituito da due elementi leggermente ovali. Due anelli su ogni secondo rullo collegano maglie adiacenti e assomigliano ai loro predecessori sul braccialetto originale. Come in passato, le superfici lucide degli anelli contrastano con la satinatura della parte principale della maglia. I bordi smussati e lucidi del bracciale si abbinano alla cassa. Il design del braccialetto impedisce che pizzichi i piccoli peli sulla parte superiore del polso e assicura una vestibilità comoda sul braccio. Una presa sicura e facilità d’uso sono fornite dalla chiusura a farfalla quasi invisibile, che non preme a disagio contro la parte inferiore del polso. La chiusura è ancora più facile da usare perché non fa differenza da quale lato si preme per primo quando si chiude la fibbia. Anche qui la lavorazione è ordinata e gli spazi tra i componenti adiacenti sono ridotti.

Breitling Super Chronomat B01 44 Replica
Breitling costruisce il proprio calibro cronografo dal 2009; da allora, questo movimento di base è stato ampliato con varie funzioni aggiuntive.

Dopo aver tolto questo replica orologio Breitling dal polso, puoi sbirciare attraverso il vetro zaffiro sul retro della cassa e ammirare il calibro di manifattura. La bella architettura del Calibro Breitling 01 rivela molti dei meccanismi del cronografo. Breitling non è avaro con le decorazioni qui: gli accattivanti tocchi finali includono motivi a raggiera, onde di Ginevra, teste lucidate sulle viti e bordi smussati e lucidati. La piastra di base, invece, non è lucidata e le leve e le molle sono massicce ma stampate anziché fresate. Questi dettagli ci portano a sospettare che i designer di Breitling avessero in mente anche i costi di produzione del movimento. Ma la manifattura non ha lesinato sul meccanismo di controllo del cronografo, che si basa su una ruota a colonne chiaramente visibile. Questo sistema tradizionale ed elaborato riduce anche la quantità di pressione necessaria per azionare i pulsanti del cronografo.

Tuttavia, per avviare il cronografo è necessaria una moderata quantità di forza. Ciò è dovuto al rapporto di leva con cui la ruota a colonne allontana la leva di azzeramento dai cuori di azzeramento quando si avvia per la prima volta. Successivamente, è necessaria una pressione minore per fermare il cronografo e riportarlo a zero. Per inciso, i pulsanti devono essere svitati manualmente prima dell’uso.

Supporto all’avvio

Ci ha fatto piacere vedere che la ruota di scappamento è dotata di ammortizzatori, che la rendono più resistente agli urti. La regolazione fine del tasso viene effettuata con l’ausilio di un regolatore. Presente ma nascosto: moderno aggancio verticale, che impedisce in modo affidabile alla lancetta dei secondi trascorsi di saltare o rabbrividire all’avvio del cronografo. Il movimento non solo anticipa istantaneamente la data, ma consente anche all’utente di regolare il calendario e la visualizzazione dell’ora a mezzanotte senza causare danni ai meccanismi sottostanti. Una lunga riserva di carica di 70 ore è un’altra caratteristica gradita. Questo intervallo è abbastanza lungo da permettere a chi lo indossa di sfilarsi il Super Chronomat replica venerdì sera e indossarlo di nuovo lunedì mattina senza dover caricare la molla principale o reimpostare i display.

La replica Breitling ha anche tutti i suoi movimenti testati per una precisione degna di un cronometro. La nostra macchina di cronometraggio ha quindi misurato buoni valori: gli scostamenti tra le varie posizioni sono rimasti compresi tra +1 e +5 secondi al giorno; la deviazione media giornaliera calcolata è stata di 3,8 secondi piacevolmente bassa; e l’ampiezza del bilanciere è diminuita solo leggermente all’accensione del cronografo. Infatti, indossare questo modello con il cronometro in funzione migliora leggermente la precisione in modo che l’orologio mantenga il tempo con un guadagno molto piccolo di soli 3 secondi al giorno.

Il nostro orologio di prova è tecnicamente e visivamente convincente nonostante, o forse grazie alla sua combinazione di elementi retrò e moderni. Il Super Chronomat è un po’ come la Bentley del mondo degli orologi replica italia: maestosa, sportiva quanto elegante, meticolosamente realizzata e, con il modulo GMT, accattivante e bizzarra.